Come si fa un film? 04 – Sceneggiatura 03

Nella sceneggiatura dovrebbero essere indicati una serie di elementi che facilitano lo sviluppo delle riprese sul campo; sono quelle indicazioni che riguardano l’inquadratura:

SCENA: Episodio del film che si svolge in una unità di tempo e soprattutto di spazio.
SEQUENZA: E’ composta da una successione di scene che formano un’unità narrativa con un inizio, uno svolgimento ed una fine. O almeno è una successione di scene poste in relazione non casuale tra loro.
 

INQUADRATURA: Tutto ciò che è ripreso in un’unica azione filmata, cioè l’immagine che sarà visualizzata, senza interruzioni né stacchi.

CAMPO DI RIPRESA  E’ la parte dello spazio inquadrata dall’obiettivo della macchina da presa (m.d.p.). La sua dimensione e la sua profondità dipendono dalla distanza tra la m.d.p. e il soggetto e dal tipo di obiettivo utilizzato.

CONTROCAMPO  E’ l’inquadratura realizzata dal punto di vista opposto a quello dell’inquadratura precedente.

SOGGETTIVA  Inquadratura nella quale lo sguardo di un personaggio si identifica precisamente con quanto inquadrato dall’obiettivo della macchina da presa.

Per ulteriori dettagli:

 

o anche le slide di Sara Riggio

http://www.slideshare.net/Saragriggio/presentations

 

N.B.: L’immagine in evidenza è stata presa da
http://static.flickr.com/26/95454422_14f90a8c36_o.jpg

Spread the love

Autore dell'articolo: Corti