Come si fa un film? 03 – Sceneggiatura 02

Ci sono programmi specifici che aiutano nella stesura della sceneggiatura, con dei layout preimpostati.

Final Draft
Ha alcune versioni in altre lingue ma non in italiano. Dispone della possibilità di inserire il “Thesaurus” (i sinonimi) in italiano. Costoso.

Movie Magic
Principale concorrente di Final Draft, di cui condivide molte funzioni e il costo. Sempre in inglese ma con la possibilità di richiedere un dizionario in italiano.

– CELTX 
Software per l’impaginazione di sceneggiature gratuito disponibile anche in italiano e soprattutto per tutti i sistemi operativi (Windows, Mac, OSx)

– Montage (per MAC OSX)
Software per sceneggiatori su piattaforma MAC OSX.

– Sophocles

Software di impaginazione cinematografica molto rinomato tra i professionisti, non solo in America, tra le sue funzionalità più interessanti un menu delle scene sempre visibile nella schermata principale. Costo 120 dollari.

Smart Script
– Macro per Microsoft Word, gratuita. Questa macro ti imposta la pagina word secondo il modello di impaginazione delle sceneggiature americane. Attraverso una semplice barra degli strumenti e un clic sulle icone corrispondenti si possono inserire tutti gli elementi di una sceneggiatura ben impaginati (dialogo, nome personaggio, transizioni ecc. ecc. ). Ricordatevi di disattivare la protezione macro di Word (e in questo caso munitevi di un antivirus aggiornato).

– RoughDraft
Software di impaginazione sceneggiature molto semplice. Non possiede tutte le funzioni dei due sopra menzionati ma è gratis e abbastanza semplice da utilizzare tramite il tasto “tab”. In inglese.

– JFilm
Software in italiano, con diverse funzioni. Costo contenuto di 30 euro.

– Lumiere
Non proprio per sceneggiatori, ma questo software interamente italiano realizza i piani di lavorazione a partire dalle sceneggiature. E’ in pratica la versione nostrana di Movie Magic Scheduler. Costo 150 euro.

Consiglio CELTX. Sia per il costo che per la sua intuitiva semplicità.

Tra l’altro funziona molto bene per la sceneggiatura di fumetti.

Spread the love

Autore dell'articolo: Corti